Diritti GAY 30 anni di ritardo anche per colpa di alcuni attivisti

pdpopolobuffoneSi il vaticano, si la politica, si tante cose, ma cerchiamo di fare pulizia anche nel nostro orto. Un (ex) presidente di un’associazione GAY romana si è presentato così alla manifestazione del 5 marzo a piazza del popolo. Cacciato da poco dalla presidenza, arrivato alla soglia dei 40 anni senza aver mai lavorato, lo stipendio lo prendeva dall’associazione, disoccupato e scornacchiato in giro questo è il suo curriculum vitae.

Ognuno è libero di manifestare come vuole ma se questo è il suo livello di incazzatura e di impegno si può capire perchè dopo trent’anni abbiamo ottenuto una legge vergognosa e discriminante.

Speriamo che sia stato cacciato dalla manifestazione a calci nel culon.

Abbiamo criptato la sua faccia un po’ perché ci faceva abbastanza schifo e un po’ per non dargli quella visibilità di cui pare in crisi di astinenza e per cui farebbe qualsiasi cosa per ottenerla.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...