Dove non arriva la politica (degli omunculi in parlamento) arriva la civiltà: due donne riconosciute MADRI

napoli due mamme 1Ruben ha due mamme. Due cognomi. E una vita molto lunga, nonostante sia nato da una manciata di mesi. Il piccolo è stato partorito a Barcellona, il 3 agosto, da Daniela Conte, napoletana, regolarmente sposata in Spagna con Marta Loi, di origini sarde. Fin qui tutto normale. In Spagna i matrimoni tra persone dello stesso sesso sono riconosciuti.  Ma la rivoluzione è nel certificato italiano. Il 30 settembre 2015 l’Ufficio Stato civile del Comune di Napoli ha registrato l’atto di nascita del piccolo Ruben, riconoscendolo come cittadino italiano. Sul suo documento di nascita c’è scritto: madre, Daniela Conte (madre biologica); padre, Marta Loi. Due donne. I moduli italiani non prevedono la formula neutra “genitore”  e così Marta è diventata il padre. È il primo caso in Italia. Un riconoscimento che arriva dopo due mesi di battaglie in cui Ruben ha vissuto da “apolide”: il piccolo, infatti,  nato in Spagna doveva essere riconosciuto dallo Stato italiano per avere l’assistenza sanitaria e un documento, essendo figlio di due italiane (in Spagna vige lo ius sanguinis) . “Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris  – spiegano Daniela e Marta –  ci ha detto che trascrivere l’atto di nascita di nostro figlio era un atto doveroso per garantirgli il diritto ad esistere e ad avere dei genitori. Per due mesi abbiamo temuto il peggio e invece abbiamo ottenuto una vittoria inaspettata”. Dalle due donne parte un appello alle istituzioni italiane affinché “la decisione presa dall’amministrazione comunale di Napoli sia di esempio e consenta ad altre persone che vivono la nostra stessa situazione di riuscire a ottenere i diritti per i loro figli”. (cristina zagaria)

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2015/10/12/foto/ruben_il_bimbo_figlio_di_due_mamme_registrato_all_anagrafe_di_napoli-124934948/1/#1

NAPOLI DUE MAMME

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...