Mentre 3 italiani su 4 sono favorevoli alle unioni gay anche la versione on line della croce di odionolfi verso la chiusura

Il bigamo (secondo la Chiesa) Mario Adinolfi potrà pure millantare milioni di persone ai suoi family day, potrà pure passare il tempo a sbraitare livoroso, roso dalla bile e con la schiuma alla bocca conto le persone omosessuali, intanto il suo giornalucolo la croce dopo aver chiuso l’edizione cartacea per mancanza di acquirenti si appresta, come da lui in pratica ammesso, verso la chiusura anche dell’edizione on line.

adinolfi la croce

 

poche migliaia gli abbonamenti, lontani da quel traguardo dei diecimila da lui definito difficile da raggiungere, spera però che qualche cristianuccio metta mano al portafoglio (impresa difficile mariotto mio, quando si tratta di soldi il vangelo viene messo sotto il tappeto) e sostenga le sue ambizioni senatoriali.

Nel frattempo mentre il sinodo delle famiglie (composto da qualche centinaio di uomini con la gonna, celibi e casti) si svolge nell’indifferenza dei più gli italiani si professano in stragrande maggioranza a favore delle unioni gay.

Qualche fiorentino dovrà ricordarselo quando chiederà il voto agli italiani

http://www.corriere.it/politica/15_ottobre_06/riconoscimento-coppie-gay-favorevoli-tre-italiani-quattro-ff9d9bf8-6bee-11e5-bbf5-2aef67553e86.shtml

unioni gay

su dai bravi cristianucci, abbonatevi alla croce, non fatela fallire, adinolfi ha bisogno di voi, magari la volta prossima gli arriva una scala reale e si sistema

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...