Tutti a festeggiare a Piazza San Pietro: Papa Francesco SHOCK “si ai matrimoni gay in Chiesa, anche loro sono figli di Dio”

gay bergoglioSe una persona omosessuale è in cerca dell’amore, io non sono nessuno per giudicarla, ma darò loro la mia benedizione e li unirò nel Sacro vincolo del matrimonio. La Chiesa non è quel tiranno che vogliono farvi credere, Dio è buono e misericordioso, vuole il bene di tutti i suoi figli, Dio nostro Padre ci da amore e vuole che ci sia amore anche tra i suoi figli, non importa il colore della pelle, non importa il sesso. La Chiesa si è fatta testimone dell’amore di Dio verso i suoi figli ed è giusto che si aprano le porte del matrimonio anche per quei nostri fratelli che provano un sentimento d’amore per una persona del loro stesso sesso. Da oggi ogni sacerdote della Santa Chiesa Cattolica potrà e dovrà unire in matrimonio i nostri fratelli omosessuali, perchè così sta scritto: “amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi”.

Ormando08_Cerminara4Così si è espresso Papa Francesco nell’enciclica 24 Pontificium Consilium Pro Familia.

Si tratta di una svolta storica per il mondo cattolico, per la comunità gay e per quegli omosessuali cattolici che, non si sentiranno più dei peccatori soffocati dal desiderio di consumare il loro amore.

E’ iniziata dunque la festa nella capitale, con migliaia di persone vestite coi colori arcobaleno che hanno affollato piazza San Pietro inneggiando e cantando in onore di Jorge Mario Bergoglio, il Papa che ha rivoluzionato la religione Cattolica.

http://l0specchio.altervista.org/papa-francesco-shock-si-ai-matrimoni-gay-in-chiesa-anche-loro-sono-figli-di-dio/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...