Toscani attacca il sindaco Brugnaro «Gay represso»

brugnaro toscani

Botta e risposta a distanza tra il fotografo Oliviero Toscani e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, che nei giorni scorsi era stato al centro di diverse polemiche per i suoi tweet contro Elton John e le sue uscite su un possibile gay pride a Venezia.

Toscani a “La Zanzara” su Radio 24 attacca il primo cittadino lagunare: «Brugnaro? Tutti quelli che hanno tendenze omosessuali represse – dichiara – reagiscono così alle cose gay». «È una cosa tipica – rincara – quelli che dicono che non sopportano i gay hanno in fondo al cuore la paura di esserlo». Commenta poi le affermazioni del sindaco di Venezia sul gay pride. «Anche l’ex capo della Cia – dice – sparava a zero contro i gay e poi si è scoperto che era un supergay represso. Quelli che reagiscono come Brugnaro sono repressi, hanno paura, hanno il senso del peccato».

La replica di Brugnaro non si è fatta attendere: «Non ho mai detto di non sopportare i gay. Mai! Non sopporto le volgarità di qualsiasi genere: appunto come rappresenta Toscani!» ha tweettato il sindaco di Venezia in risposta a Toscani.

http://www.ilgiornaledivicenza.it/home/veneto/toscani-attacca-br-il-sindaco-brugnaro-br-gay-represso-1.3338937

Annunci

One thought on “Toscani attacca il sindaco Brugnaro «Gay represso»

  1. BRAVISSIMO TOSCANI, HAI COLTO NEL SENGO PER TANTI COGLIONI CHE SI RIFANNO IL BELLETTO CON QUESTE CAGATE, COME L’OMOFOBIA E I GENDER; QUESTO RAGIONAMENTO VALE SOPRATTUTTO PER I PRETI BASTARDI CHE HANNO SEMPRE PRATICATO LA DOPPIA MORALE “VIZI PRIVATI E PUBBLICHE VIRTÙ” ABBIAMO BISOGNI DI VOCI COME LA TUA PER CAPOVOLGERE LA SITUAZIONE. GRAZIE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...