Scialpi si sposa e scrive al Papa: le cattochecche si bagnano le mutande

scialpi_jpgPatetico. Ma come si può essere omosessuali e cattolici? Le cattochecche le abbiamo reputate sempre ridicole, vittime innamorate dei loro carnefici. Credere in un nulla che chiamano dio e pretendere che questo nulla, o meglio i rappresentanti del nulla, benedicano il loro piagnucolio.

La chiesa cattolica non vuole accettare i gay? Fatti loro, uno dovrebbe solo pretendere che non scassino le palle allo Stato Italiano e poi fondare una loro chiesa crsitana gay lesbo trans, invece no, più il papa li sfancula più piagnucolano, “accettaci”, “non siamo cattivi” “benedici questi peccatori”.

C’è chi dichiara fieramente di credere alla transustanziazione (l’ostia che diventa carne, in pratica il cannibalismo) e poi vorrebbe che il papa benedisse la sua dark room preferita. Non scherziamo, esiste davvero, è un architetto fallito.

Basta preti nelle nostre mutande, questo è l’unico slogan accettabile.

http://www.intelligonews.it/articoli/20-luglio-2015/28799/scialpi-scrive-al-papa-per-le-sue-nozze-gay-mi-manca-tua-benedizione-e-tuo-abbraccio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...