Gay: Alfano, decisione Comune Roma su figlio coppia lesbica in linea con Ue

clfIl comune di Roma, nella vicenda delle due madri lesbiche italiane residenti a Valencia che hanno chiesto la trascrizione dell’atto di nascita del figlio concepito in Spagna con fecondazione assistita e si sono viste rifiutare come coppia la potestà genitoriale, ha agito ”nella stessa direzione indicata dall’organo sovranazionale”, ossia la Commissione europea che ha ”suggerito la soluzione della parziale trascrizione dell’atto di stato civile”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano rispondendo al Question Time alla Camera.

MARINO-ALFANOIl Comune, infatti, ha ricordato il ministro, ”a fronte della difficoltà di dare applicazione alle disposizioni vigenti”, ha ”optato per una trascrizione solo parziale dell’atto di nascita, in cui è stato indicato il nominativo di una sola delle due figure genitoriali”.

 

 

 

ADNKRONOS

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...