Dopo Grosseto anche Latina riconosce i matrimoni gay celebrati all’estero

garullo-e-ottocento-matrimonio-gayCon 14 voti favorevoli, 2 contrari e un astenuto il Consiglio comunale di Latina ha approvato la delibera per la trascrizione dei matrimoni celebrati all’estero tra persone dello stesso sesso residenti a Latina. Una battaglia portata avanti da Luigi Garullo e Mario Ottocento, la coppia gay  che si sposò in Olanda 12 anni fa.

Dopo la recente sentenza di Grosseto la coppia di Latina ha rinnovato agli uffici comunali di Latina la richiesta di registrazione dell’atto di matrimonio.

http://www.latina24ore.it/latina/88154/matrimoni-gay-il-comune-di-latina-approva-la-delibera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...