BELLUNO, PRETE PAGAVA SESSO GAY CON I SOLDI DELLE SUORE. Parroco indagato

preti gay

Le “sorelle” dell’asilo nido gli consegnavano i soldi per custodirli e lui li utilizzava per pagare le prestazioni sessuali del suo amante. Shock in una parrocchia del Veneto dove il parroco di Feltre, nel bellunese, finisce sotto inchiesta con l’accusa di estorsione nei confronti di un giovane marocchino, con il quale il prelato intratteneva da tempo una relazione sessuale a pagamento.

Il vescovo della diocesi ha subito allontanato il prete, non appena lo scandalo è venuto a galla. A  Feltre, un piccolo comune   di 20 mila abitanti, la gente fa in fretta a mormorare e  a sapere.

L’ennesimo caso si aggiunge ai tanti episodi di sacerdoti che mettono da parte il loro voto di castità per intrattenere relazioni sessuali. Certo, nell’episodio di Feltre, non c’è l’aggravante dei rapporti sessuali con minori, ma forse è ancora peggio aver approfittato della buona fede delle religiose per poi spendere il loro denaro in una relazione squallida che, di amore, non aveva proprio nulla.

http://www.italiapost.info/125642-belluno-pagava-sesso-con-i-soldi-delle-suore-parroco-indagato/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...