I radicali di Certi Diritti al fianco di Giovanardi sulla legge contro l’omofobia e transfobia?

pannella

Dalla mozione approvata dall’assemblea dei Radicali di Certi Diritti, in teoria al fianco delle associazioni lgbt, in teoria

Un atteggiamento censorio rischierebbe di trasformare omofobi, xenofobi, negazionisti e razzisti in martiri della libertà di pensiero. La libertà di manifestazione e di diffusione del proprio pensiero rappresenta la pietra angolare di una democrazia aperta, non protetta, che è la principale condizione affinché le strategie contro il pregiudizio possano avere successo. La libertà di espressione va dunque salvaguardata, 

L’Associazione Radicale Certi Diritti ritiene che le sanzioni penali siano controproducenti e che si debba pertanto ricorrere solo a provvedimenti civili e amministrativi,

Insomma, legge Mancino si ma senza aggravanti penali e libertà di dire frocio o trans di merda…..

Che pena!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...