Quando non si ha dignità: La candidatura del ragionier Filini (Arcigay Pavia)

 ”Negli ultimi mesi abbiamo cercato di difendere l’idea di un’associazione libera dai partiti, che non fosse trampolino di lancio per carriere individuali, in cui il principio di legalità fosse rispettato in modo sacrosanto dalle affiliate….a favore della vice-presidenza di una “associazione” che fa la discoteca, e in generale hai deciso di abiurare a tutto quello che sino li avevi denunciato e combattuto. Ma è mai possibile che appena un partito vi offre la candidatura voi impazzite? Ma che è preso a tutti?  …..  Il profumo di una poltrona lo sappiamo rifiutare, noi. https://gaiaspia.wordpress.com/2013/01/18/salta-la-quaglia-salta-i-fantozzi-e-filini-di-arcigaypatane-fanno-volare-gli-stracci/

pinocchio

Indovinate chi pronunciava queste frasi trasudanti orgoglio e volontariato?

Si proprio lui, il nostro Ragionier Filini, detto Giuseppe Polizzi. A che ammirazione, giammai egli avrebbe concesso il suo virginale nome onde poterlo crocettare in una scheda elettorale. MAI si sarebbe prestato a quello sporco gioco di fare volontariato sula pelle dei poveri gay italiani per conquistare una poltrona (e un lavoro, al momento il Polizzi/Filini ci risulta disoccupato salvo per alcune consulenze legali all’associazione PLUS, Gratuite? Pagate? Non sappiamo), MAI avrebbe usato il nome di Arcigay come trampolino di lancio per candidarsi (come i suoi colleghi della cordata sonosoloiolexpresidentenazionale Paolo Patanè, Dimitri Lioi e Marco Mori).

Eppure appariva alquanto bizzarro il lancio di una campagna di raccolta firme per una legge “Giusta” contro l’omo-transfobia (saremmo curiosi di vedere il lancio di una campagna per una legge ingiusta NdR) in compagnia di altri elementi minori di Arcigay quali Sannino e Tommasino (un giorno, se avremo tempo vi spiegheremo chi sono, secondo piano, e non intendiamo palazzi) in cerca di visibilità e, probabilmente, future candidature.

La campagna, come le farfalle, visse pochi giorni ed ebbe scarso successo anche perchè stracciata dalla campagna ufficiale Arcigay che ha raggunto le 25.000 firme in tre giorni http://www.change.org/it/petizioni/approvate-un-testo-di-legge-che-contrasti-realmente-l-omofobia-e-la-transfobia-senza-se-e-senza-ma.

filiniMa quali sono i meriti del nostro ragionier Polizzi?

1) Sede Arcigay in un bar https://gaiaspia.wordpress.com/2013/09/23/il-ragioniere-filini-di-arcigay-dal-bar-sede-del-comitato-di-pavia-tuona-contro-il-presidente-dimettiti/

2) Manifestazioni di 4 gatti https://gaiaspia.wordpress.com/2012/09/01/14-aprile-manifestazione-nazionale-arcigay-patanelioi-superano-loro-stessi-2/

3) Iniziativa di Arcigay per i matrimoni mai riuscita ad organizzare in tre anni https://gaiaspia.wordpress.com/2012/08/28/matrimonio-gay-perche-arcigay-e-patane-hanno-bloccato-la-petizione-popolare-votata-allunanimita-dai-consiglieri-2/

Ma la dignità non appartiene al ragioniere, con squilli di trombe annuncia la sua candidatura alle primarie del movimento 5 stelle di Pavia per la scelta del candidato Sindaco.

4 voti li porta, caro Grillo, Bastano?

Annunci

One thought on “Quando non si ha dignità: La candidatura del ragionier Filini (Arcigay Pavia)

  1. purtroppo, e dico purtroppo con molta amarezza ho avuto modo di conoscere qesto personaggio in un contesto sociale importante: quello universitario. Faccio una premessa che ritengo d’obbligo considerando che l’Università è la scuola che forma e prepara i giovani a future professioni ed incariche e di conseguenza deve essere esempio di lealtà, di correttezza e di giustizia. Questo signore invece interpreta il suo ruolo in maniera molto “personale”. Umorale, assolutamente parziale (condizionato dai suoi gusti sessuali e dalle sue scelte di vita) spesso e volentieri (basta chiedere in Università per rendersene conto) condiziona esami e giudica candidati in maniera assolutamente non idonea. La cosa grave è che nessuno sopra di lui, si impegni a porre fine a comportamenti scorretti e non legali. Il signor Giuseppe ha il compito specifico di dover giudicare degli studenti in maniera imparziale e corretta, indipendentemente si trovi di fronte una ragazza carina piuttosto che un giovanotto piacente…. ma non è così…. tristezza assoluta sul comporamento di questo personaggio che definire squallido è ancora un complimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...