L’onda pride 2014 si arena sui 15 minuti di notorietà

15 minuti

Siori e siore ecco a voi il Pride 2014: Napoli, terza volta; dopo l’imbarazzante Napoli 2010, Angela Luce come ospite internazionale, Piazza del plebiscito semivuota ecco a voi l’ennesima “cavolata” dello sgangherato movimento lgbtqyxz italiano.

pb

Invece di valorizzare l’unica iniziativa importante e riuscita degli ultimi anni, l’onda pride del 2013, sia pur limitata a 5 o 6 pride svolti contemporaneamente, l’unica iniziativa degna di nota che abbia fatto parlare dei pride e delle istanze sostenute, l’unica che non abbia fatto commentare le Lady Gaga o i nudi di turno, l’unica che ha messo un po’ di pepe al culo alla politica Arcigay è riuscita a proporre la vera alternativa: il solito pride di carri, musica e discoteche stile muccassassina, di cui si parlerà 5 minuti prima della sfilata e ci si dimenticherà 5 minuti dopo.

pm

Poveri noi, le lotte intestine del neo presidente napoletano (di area pataniana), le solite diatribe su chi ce l’ha più lungo (il corteo) hanno svilito quel vento di rinnovamento del movimento che si percepiva sia pure sommesamente. La possibilità di avere una fotografia su qualche giornale e di sfuggire all’anonimato, poter raccontare fra 20 anni ai nipoti “anche io sono andato in televisione” e magari, scommettiamo, candidarsi alle prosime elezioni hanno fatto si che la montagna abbia partorito un topolino.

Adesso si può dire ufficialmente che Arcigay sia definitivamente morta, sempre più inutile, sempre più autoreferenziale.

Tristezza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...