Si discute della legge contro l’omofobia: la lobby Gay davanti a Monte Citorio in sit in permanente

montecitorio

 

 

Quando è giusto è giusto: Abbiamo sempre tuonato contro lo sgangherato movimento lgbtqyz italiano, abbiamo sempre sostenuto non essere in grado di portare in piazza se non piccioni e qualche pulce solitaria, invece……

Oggi si discuteva dell’estensione della legge Mancino ai reati di transfobia e omofobia, il PD compatto tentenna, firmano a sostegno della “norma salvavescovi” i deputati del PD Verini, Giuliani, Rossomando, Morani, Mattiello, Moretti, Vazio, Bazoli, Amoddio, Biffoni, Ermini, Picierno, Tartaglione, Magorno, Campana, Marroni, Gullo, Pastorino (alcuni di loro ritrattano la firma sostenendo sia stata messa d’ufficio senza consultarli NdR), curioso come tra le firme appaia anche quella della neodeputata di Carovigno Micaela Campana (anch’ella vittima di pregiudizi eschifosissime violenze verbali scandalistiche)mchttp://wordwrite.wordpress.com/2012/07/27/il-giornalismo-e-la-politica/ già coordinatrice del pd rainbow, struttura del pd che si occupa di tematiche omosessuali,  che venne coinvolta in una vergognosa campagna scandalistica da parte del quotidiano “il Fatto quotidiano”, becero tentativo maschilista e omofobo per screditare  un’attivista colpevole di essere anche una bella donna e quindi, secondo quel giornale, incapace di avere un cervello, eppure anche lei tra i firmatari proni al vaticano.

Tornando a noi, dimostratosi un movimento serio, quello gay-lesbico-transessuale italiano non ha perso tempo e si è radunato in massa a piazza montecitorio per dare sostegno agli eroici deputati impegnati nella difesa della legge contro gli attacchi omofobi clericali.

Nella foto sotto il titolo potete vedere la folla di attivisti/comunità gay-lesbica e transessuale impegnata nella colorata e clamorosa manifestazione. Abbiamo raccolto le dichiarazioni dei loro leader:

Flavio Romani Arcigay: Non sono Claudio Bisio CAPITO!!!!!!

Imma Battaglia DGP: però abbiamo prolungato il gay village di due settimane

Fabrizio Marrazzo Gay Center: il 30 % dei deputati telefona alla gheihelpline

Il presidente del Mario Mieli, si dai quello lì, uffa si lui, dai come si chiama, dai lui: noi siamo contro il PD ma votate Rossana Praitano del PD

Giuseppina La Delfa Famiglie Arcobaleno: dov’è il trenino che a piedi i bambini si stancano

Paolo Patanè sonosoloiolexpresidentenazionale: era una casa bella davvero alla gay street numero zero

Rita De Santis Agedo: i figli so’ pezzi e core

Giovanni Caloggero Pegaso’s Catania: ho un cappellino tutto nuovo

Chiunque sia la/il Presidente Movimento Transessuali Italiano: …..

Paolo Ferigo CIG Milano: il mio tessssoro

Maura Chiulli responsabile cultura Arcigay: ho scritto un nuovo libro e faccio uno spettacolo, interessa?

Comunisti dei centri sociali gay: viva marx, viva lenin, viva stalin e cazzo, non si riesce a trovare una domestica decente, manco le polacche ormai

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...