Bologna Pride la scelta vincente

Il Bologna Pride dopo l’edizione nazionale del 2012 si dimostra il pride italiano migliore del 2013, senza baracconate, senza volgarità inutili, senza carri di discoteche, senza eccessi per tentare di scandalizzare (che poi ormai nemmeno la Bindi si scandalizza più), senza fascisti di sinistra. Un Pride che è lotta e rivendicazioni usando l’arma e il linguaggio dell’allegria, dei colori e dove anche tette culi e gogo boys fanno la loro porca figura. Un pride dove i protagonisti siamo noi e i nostri diritti non le discoteche i soldi e le candidature politiche.

Imparate gente imparate


bopride2bopride3bopride1

bopride

bopride

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

altre magnifiche foto su http://massimopaolone.photoshelter.com/gallery/Bologna-Pride-2013/G0000wEDhCFaeuUU/C0000y5fuiVtJ_w0

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...