icone gay omofobiche: Chiara Iezzi lesbica? “Io non lecco passere, chiaro!?” Dove? Ma al Borgo di Milano di Arcigay

 

 

 

 

 

Dopo lo scandalo Iva Zanicchi premiata col pegaso d’oro https://gaiaspia.wordpress.com/2012/08/27/iva-zanicchi-premiata-da-arcigay-firma-la-mozione-del-pdl-contro-i-matrimoni-omosessuali/, Paris Hilton che si rifiuta di mostrare un cartello contro l’omofobia https://gaiaspia.wordpress.com/2012/09/20/gli-ospiti-indesidarati-di-paolo-ferigo-nel-suo-borgo-che-non-paga-paris-hilton-e-i-gay/, sempre in attesa di sapere notizie del tesoretto…..  la serata Join the Gap presso il Borgo del tempo perso di Milano (serata di finanziamento Arcigay Milanohttp://notiziegaytum.tumblr.com/post/10722086072/clubbing-ferigo-sperduti-in-un-azzurro-mare ) ci regala una nuova perla per l’estate. 

borgo

Le sorelle della musica italiana, Paola & Chiara, tornano nell’occhio del gossip per lo sfogo su Facebook della biondina Chiara Iezzi che, esasperata dai rumors, vuole mettere in chiaro il suo orientamento sessuale.

Tornate alla ribalta con l’ultimo disco, Giungla, le sorelle Iezzi continuano a far parlare per colpa dell’ultimo sfogo della biondina Chiara su Facebook. Sarà per colpa del loro pubblico gay, sarà per colpa della scelta della location gay-friendly per il lancio del cd, fatto sta che stanno circolando rumors sulla presunta omosessualità delle cantanti.

Chiara Iezzi non ci sta e, con dei post su Facebook, vuole mettere a tacere una volta per tutte le voci che la vedono lesbica. In un lungo commento la cantante spiega la scelta della location e parla esplicitamente del suo orientamento sessuale:

Piccola precisazione. Stasera sarò ospite del borgo di Milano con la mia socia e il nostro rapper (sexy!) della giungla e sicuramente ci divertiremo sul palco.

Ora il borgo è un club a orientamento gay ma open a tutti e anche se penso che l’orientamento sessuale non debba essere per forza un motivo di orgoglio o di identità (ma ognuno fa quel che vuole) dico una volta per tutte che io sono eterosessuale per evitare commenti fuori posto sulla mia persona (e che ho visto su fb e che mi hanno fatto incazzare) everybody is free to live life as they like but (please) non inventiamo cose a caso grazie mille a tutti peace&love c.

La biondina tira fuori le unghie e risponde anche ai commenti degli altri utenti spiegando il suo punto di vista sulla questione:

Non mi frega cosa pensano se lo dico. Ognuno porti la responsabilità e la dignità di ciò che è senza attribuire falsamente agli altri cose non vere. Io sono etero e non mi va che si dicano bugie sul mio conto.
E qui io sono altrettanto libera di scrivere ciò che voglio, non vado sui profili altrui per dire agli altri cosa devono fare.. e sti cazzi.

Keep calm un cazzo. Devo vedere la mia musica associata a termini come “leccapassere” o altro. Io non lecco passere, chiaro? Mi fa orrore solo il pensiero. E ora basta cazzo.

http://gay.tv/news/entertainment/chiara-iezzi-lesbica/

Annunci

One thought on “icone gay omofobiche: Chiara Iezzi lesbica? “Io non lecco passere, chiaro!?” Dove? Ma al Borgo di Milano di Arcigay

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...