A giugno a Roma oceanica manifestazione LGBT: SE NON ORA QUANDO!

gssg1Quando capiterà una congiuntura così favorevole per le persone lgbt italiane? Quando avremo il vaticano così debole, i partiti di sinistra in ginocchio e alla ricerca di qualsiasi voto utile, il movimento 5 stelle trionfante e ancora non venduto alla partitocrazia.

gssgL’elemento più importante per noi di queste elezioni non è stato l’avanzare o l’arretrare di questo o quel partitino ma la manifesta influenza del vaticano sul voto, pur avendo avuto pieno appoggio dai vescovi italiani Mario Monti è l’unico vero sconfitto.

Negli otto punti rivolti a Grillo da Bersani figurano anche i diritti per le persone omosessuali.

Il tempo è scaduto allora, facciamoci sentire, facciamoci vedere. Bersani aveva parlato di leggi da fare nei primi cento giorni di governo, bene i cento giorni scadono a giugno.

Scommettiamo che si farà la legge per ridurre il costo della politica, per il conflitto di interesse, per la legge elettorale ma di matrimonio gay ci si scorderà?

Allora cosa fare. IN PIAZZA RAGAZZI/E!!!! A GIUGNO IN PIAZZA.gssg2

Ora è il momento di farci sentire con un PRIDE UNITARIO E NAZIONALE A ROMA.

Ringraziamo Palermo ma facciano un passo indietro, il popolo siamo noi e noi vogliamo Roma, DEVE ESSERE ROMA.

Palermo è bellissima e dopo andremo tutti in vacanza in sicilia, ma il pride nazionale, ancora più questo pride, DEVE ESSERE A ROMA, dove si fanno le leggi, dove c’è il vaticano, dove c’è il parlamento.

Impariamo da quello di Bologna dell’anno scorso, niente carri con gogo boys nudi per fare pubblicità a discoteche, niente star internazionali che cantano due canzoni, no, bastiamo noi, i nostri colori la nostra rabbia e il nostro orgoglio, le nostre storie, le speranze e le lotte.

Facciamoci sentire, ma prima di tutto facciamoci sentire dalla nostra casta gay che sbrana le nostre manifestazioni come iene su una preda.gssg3

Creiamo il movimento 5 gay e portiamo lo tsunami dei diritti gay/lesbico/trans in piazza, le associazioni sono al nostro servizio? Bene organizzino la parte burocratica, senza protagonismi, senza prime donne. ORA!

A GIUGNO PRIDE LGBT A ROMA! OCCUPIAMO PIAZZA SAN GIOVANNI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...