Omofobia in Europa: Lech Walesa: ” I gay fuori dal parlamento”

w

VARSAVIA (POLONIA), 2 MARZO 2013  L’ex- presidente polacco Lech Walesa ha rilasciato una pesante dichiarazione all’emittente televisiva Tvn in merito alla posizione che dovrebbero occupare i deputati omosessuali in parlamento.

Il Premio Nobel per la pace, Presidente della Polonia dal 1990 al 1995, ha infatti affermato che i parlamentari gay dovrebbero sedere nelle ultime file dell’aula, o addirittura «dietro al muro». Ha inoltre aggiunto che non avrebbe mai votato per l’unica candidata transessuale in Polonia, Anna Grodzka, nominata a Gennaio dal proprio partito come portavoce ufficiale.

In merito all’ampio dibattito che sta avendo luogo in Polonia sulla legalizzazione delle unioni civili, Walesa, da sempre fervente cattolico, ha affermato che «una minoranza non può imporsi sulla maggioranza». L’ex-presidente ha poi giustificato le proprie dichiarazioni affermando che nella società «in tutti i contesti, si suddivide in maniera proporzionale a seconda della rappresentatività».

Valentina Vitali

http://www.infooggi.it/articolo/lech-walesa-i-gay-fuori-dal-parlamento/38028/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...